centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 

Tirocini e frequenze volontarie

Informazioni generali

Il soggetto che intende fare attività di tirocinio, sia professionalizzante che di specializzazione, o di frequenza volontaria o di uno stage formativo presso Asl3, dovrà presentare la seguente documentazione in carta semplice:

  • domanda di tirocinio/ frequenza volontaria/ stage formativo
  • parere favorevole allo svolgimento dell’attività (rilasciata dalla struttura di Asl3 presso cui s’intende svolgere il tirocinio/frequenza volontaria/stage formativo)
  • dichiarazione relativa alla privacy
  • certificazione attestante la propria posizione di studio (copia certificato iscrizione/diploma Scuola o Università e certificato abilitazione professionale o autocertificazione con timbro della Scuola o Università dove previsto).

Note importanti:

Per la frequenza volontaria, i tirocini e gli stage formativi:

  • attestato corso salute e sicurezza sui luoghi di lavoro - rischio elevato. L’accettazione dei tirocinanti presso le strutture di Asl3 (fatta eccezione per i dipendenti che hanno assolto l’obbligo formativo) è vincolata al completamento del percorso formativo (4 ore corso base + 8 ore rischi specifici in ambito sanitario) e del percorso rischio specifico legato alla struttura (4 ore in carico al responsabile della struttura/tutor di riferimento per attività di orientamento, in relazione alle condizioni di rischio della sede di tirocinio, agli aspetti logistici, alle procedure aziendali in materia).

Per i tirocini e gli stage formativi:

  • prima di presentare la documentazione, si raccomanda di verificare presso la propria Scuola di provenienza /Istituto/Università l’esistenza di una convenzione con la ASL3; nel caso in cui tale convenzione non esistesse o risultasse scaduta, s’invita a contattare la S.C. Aggiornamento e Formazione inviando una mail a formazione@asl3.liguria.it.

Solo per la frequenza volontaria:

  • copia delle Assicurazioni stipulate: una polizza assicurativa infortunio (che copra il rischio infortuni-morte-invalidità permanente) e una polizza per la R.C.T. (che copra la responsabilità civile verso terzi). Il massimale richiesto in entrambi i casi non deve essere inferiore a Euro 100.000,00.

Tutti i modelli sono disponibili anche nella sezione Modulistica

Le modalità di cui sopra e la documentazione da presentare valgono anche, per quanto compatibili, per chi richiede di poter svolgere in ambito aziendale ricerche finalizzate per elaborazione tesi o documentazione studio.

Prima d’iniziare il tirocinio/la frequenza volontaria/lo stage formativo è necessario contattare, in base all’ambito di proprio interesse, una/o delle/i referenti aziendali.

In particolare per i tirocini dell’area psicologia e psicoterapia, gli aspiranti dovranno presentare la documentazione dopo aver preso visione delle seguenti informazioni specifiche:

Referenti aziendali area psicologia e psicoterapia - Psicologi

Referenti aziendali area psicologia e psicoterapia - Amministrativi

Ultima modifica venerdì, 01 ottobre 2021 09:42

Informazioni emergenza Coronavirus

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.