centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 
Lunedì, 27 Settembre 2021 12:41

Gestione dei pazienti affetti da disturbi derivanti l’abuso di alcol in era Covid-19: pubblicato lo studio Asl3-SIA sulla rivista Addiction Biology

Definite da Asl3 e dalla Società Italiana di Alcologia (SIA) le Linee Guida internazionali per la gestione dei pazienti affetti da disturbi da abuso di alcol in era Covid-19 

A seguito dell’aumento dei casi di pazienti affetti da disturbi da abuso di alcol in era Covid-19, Asl3 e la Società Italiana di Alcologia hanno pubblicato uno studio sulla rivista accademica Addiction Biology riguardante le Linee Guida aggiornate sulla gestione dei pazienti affetti da disturbi da abuso di alcol.

Dallo studio - coordinato dal Dott. Gianni Testino, Direttore della S.C. Patologia delle Dipendenze ed Epatologia Asl3 e Presidente della Società Italiana di Alcologia - è emersa la necessità di una maggiore attenzione nei confronti dei pazienti con disturbo da abuso di alcol che hanno contratto un’infezione da SARS-Covid-2.

In generale, i pazienti con disturbi da abuso di alcol sono definiti particolarmente fragili e risultano maggiormente a rischio se esposti ad infezione da SARS-Covid-2.  Si è riscontrata pertanto un’incidenza della patologia pari a 5/6 volte superiore rispetto alla popolazione generale e un rischio doppio di ricovero in terapia intensiva.

Nell’ambito delle Linee Guida sono stati stabiliti i seguenti nuovi criteri di gestione, fra cui l’implementazione della medicina di condivisione attraverso la formazione e informazione dei caregiver, il supporto al paziente grazie alle attività in presenza dei gruppi di auto mutuo aiuto e la necessità di un’attività di sensibilizzazione sulla popolazione generale sui rischi correlati all’abuso di alcol e sulla vaccinazione anti Covid-19.

La rivista Addiction Biology - importante rivista scientifica trimestrale  - è specializzata  in abuso di droghe e alcol e processi di dipendenza. 

Informazioni emergenza Coronavirus