centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 

Struttura Complessa Salute Mentale Distretto 10

CARTA DEI SERVIZI

Presentazione

La Struttura Complessa Salute Mentale Distretto 10 - SPDC Villa Scassi svolge interventi di valutazione e trattamento dei disturbi psichici, attraverso attività integrate di natura medica, psicologica, riabilitativa e socio-assistenziale di tipo ambulatoriale, domiciliare, ospedaliero, semiresidenziale, residenziale.
Le strutture dove si svolgono le attività sono il Centro di Salute Mentale di Piazza Ospedale Pastorino 3, il Centro Diurno e la Comunità Terapeutica Riabilitativa di Murta, la Comunità Alloggio per Utenti Psichiatrici (CAUP) di Via alla Costa di Teglia 15/1, le Comunità Alloggio per Utenti Psichiatrici (CAUP) di Via P.N. Cambiaso 148R (femminile “Zenit”) e 150 (maschile “Nadir”)  e il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) dell’Ospedale Villa Scassi Pad. 8/3. In relazione all’estensione del territorio di competenza, alcune delle attività sono svolte anche presso sedi decentrate a Busalla e Rivarolo.

Descrizione delle Attività

Centro di Salute Mentale (CSM)

Il Centro di Salute Mentale (CSM) coordina gli interventi di Prevenzione, Cura e Riabilitazione a favore di persone affette da disturbi psichici. Nello specifico si occupa di:

  • visite  psichiatriche
  • colloqui  psicologici
  • valutazione psicodiagnostica
  • valutazioni neuropsicologiche (servizio sovrazonale)
  • psicoterapie individuali, familiari, di gruppo
  • interventi di tipo psicoeducazionale
  • valutazione del carico familiare e di supporto alle famiglie (sportello famigliari)
  • prestazioni infermieristiche
  • interventi domiciliari
  • ricoveri ospedalieri
  • trattamenti farmacologici
  • somministrazione diretta e controllata di terapia farmacologica
  • interventi di supporto sociale
  • interventi risocializzanti e riabilitativi individuali e di gruppo
  • attività di sostegno all'abitare e di reinserimento lavorativo
  • collaborazione con altre agenzie all'interno di programmi di "rete"
  • protocollo d’intesa con i MMG e attività di consulenza con altri specialisti
  • attività di consulenza presso Ospedale generale e altre strutture sanitarie del territorio
  • promozione, sostegno e verifica di inserimenti in strutture residenziali
  • interventi nelle situazioni di urgenza.


Centro Diurno

Il Centro Diurno è una struttura semiresidenziale territoriale con funzione terapeutico-riabilitativa, in cui si organizzano attività riabilitative di primo e secondo livello e attività di risocializzazione. L’obiettivo socio-assistenziale consiste nel favorire il recupero e/o il consolidamento della cura della persona, degli ambienti di vita e delle relazioni interpersonali dell’utente, garantendo quindi l’autonomia all’interno del contesto di vita.
Il percorso semi-residenziale riabilitativo prevede differenti livelli di intervento, contenuti nel progetto riabilitativo individuale.

Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC)

II Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) è una struttura di ricovero ospedaliero in cui viene garantita l’assistenza sulle 24 ore e a cui afferiscono pazienti con disturbi psichici in fase acuta.
Il reparto accoglie pazienti sia a seguito di ricoveri obbligatori (T.S.O.) sia volontari (T.S.V.), secondo protocolli di cura condivisi.
Il ricovero viene disposto dai Dirigenti Medici del Dipartimento, presso le sedi dei Centri di Salute Mentale o presso le sedi di Pronto Soccorso, sulla base delle caratteristiche cliniche e sociali dei pazienti.

Comunità Terapeutica Riabilitativa

La Comunità Terapeutica Riabilitativa è una struttura residenziale in grado di garantire assistenza sulle 24 a dodici pazienti con elevata disabilità per tempi medio-lunghi. La struttura residenziale si configura come luogo di un percorso riabilitativo finalizzato al recupero di abilità e al reinserimento sociale.

Comunità Alloggio Utenza Psichiatrica (CAUP)

La Comunità Alloggio Utenza Psichiatrica (CAUP) è una struttura residenziale aperta tutti i giorni della settimana, sulle 24 ore, che offre interventi terapeutici riabilitativi finalizzati al recupero dell'autonomia personale e relazionale di pazienti che necessitano di assistenza specialistica parziale. La CAUP di Via alla Costa di Teglia ospita fino a quattro pazienti di sesso femminile, le CAUP di Via P.N. Cambiaso dispongono di un totale di tredici posti letto (7 femminili, 6 maschili). I pazienti inseriti necessitano di trattamento residenziale riabilitativo con assistenza diurna.

Particolari attività della struttura

Tra le particolari attività di cura si segnala la costituzione di un'équipe multi professionale per esordi psicotici in giovani pazienti (18-30 anni) in collaborazione con Serd, Consultorio Materno Infantile, Distretto sociosanitario e Ambito Territoriale Sociale Municipio V Valpolcevera.

Informazioni utili

Modalità di accesso

  • Centro Di Salute Mentale (CSM): accesso su appuntamento (anche telefonico) con una richiesta del medico di Medicina Generale o attraverso la segnalazione da parte di qualsiasi agenzia sanitaria o sociale.
    Le visite che presentano caratteristiche di urgenza (incluse le visite post-ricovero richieste dal Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) hanno accesso prioritario e non sono soggette al pagamento della quota di partecipazione alla spesa sanitaria (ticket).
  • Ambulatorio di Busalla: accesso diretto ai residenti della Valle Scrivia.
  • Ambulatorio di Rivarolo: accesso su appuntamento per consulenza, psicodiagnosi e psicoterapia.
  • Centro Diurno: accesso su segnalazione da parte dello psichiatra curante del Centro di Salute Mentale.
  • Comunità Terapeutica: accesso su segnalazione da parte dello psichiatra curante del Centro di Salute Mentale, previa approvazione da parte della Commissione Residenzialità ed elaborazione di Progetto Terapeutico Riabilitativo Personalizzato. Disponibilità: 12 posti letto.
  • Comunità Alloggio Utenti Psichiatrici (CAUP): accesso su segnalazione da parte dello psichiatra curante del Centro di Salute Mentale, previa approvazione da parte della Commissione Residenzialità ed elaborazione di Progetto Terapeutico Riabilitativo Personalizzato. Disponibilità: 4 posti letto donna (Via alla Costa di Teglia), 7 posti letto donna e 6 posti letto uomo Via P.N. Cambiaso 148 R /150.
  • Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC): accesso diretto dal Pronto Soccorso, previa consulenza psichiatrica. Disponibilità: 16 posti letto.

  • Sedi e contatti Salute Mentale Distretto 10
  • Segnalazioni e reclami

    • Tutela

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica mercoledì, 15 giugno 2022 07:46

Informazioni emergenza Coronavirus