centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 
Giovedì, 09 Giugno 2022 07:07

Nota stampa dell'8 giugno 2022

Con riferimento all’articolo comparso in data odierna sul Secolo XIX “Io invalida di 82 anni lasciata per tre giorni in barella a Villa Scassi” si desidera precisare quanto segue.

La paziente è giunta al Pronto Soccorso dell’ospedale Villa Scassi alle ore 23.30 circa del giorno 15 maggio.

Nello specifico la stessa presentava sintomi fortemente correlabili alla patologia COVID, poi risultata negativa alle verifiche dei tamponi antigenico e molecolare. La paziente è stata quindi ricoverata alle 14:30 del giorno 18 maggio presso la Medicina 2 dell’Ospedale che in quei giorni era trasferita al Padiglione 4 (Ortopedia) per agevolare l’installazione dell’impianto di condizionamento in un’ala del reparto.

Si aggiunge che durante la permanenza in Pronto Soccorso la signora ha ricevuto costantemente tutte le cure necessarie in relazione allo stato di salute. In particolare sono stati eseguiti gli esami necessari ad inquadrare la paziente e a stabilizzarla, e soprattutto ad escludere la patologia COVID-correlata, ivi inclusi gli accertamenti microbiologici per i quali è stato necessario attendere i risultati.

Nei giorni oggetto della segnalazione il Pronto Soccorso dell’Ospedale Villa Scassi ha ricevuto un importante afflusso di pazienti così come di seguito dettagliato. Tutti i pazienti sono stati presi in carico, gestiti e seguiti in relazione alla gravità del caso tenendo conto anche delle peculiarità come l’età della persona e fragilità della stessa.

  • mer 15-mag: 106
  • gio 16-mag: 133
  • ven 17-mag: 126
  • sab 18-mag: 128