Logo asl 3 genoveseBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.itBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.it ticket web vai al sito: https://ticketweb.regione.liguria.it/cuppay/index.dopagina referti online

 

Orari di studio

Medici di famiglia

L'ambulatorio del Medico di Famiglia, salvo quanto previsto in materia di orario di continuità assistenziale, deve essere aperto 5 giorni alla settimana, preferibilmente dal lunedì al venerdì, comunque sempre con apertura il lunedì, secondo un orario congruo che non può essere inferiore a:

  • 5 ore settimanali sino a 500 assistiti
  • 10 ore settimanali da 500 a 1000 assistiti
  • 15 ore settimanali da 1000 a 1500 assistiti (massimale).

L'orario di ricevimento deve essere esposto all'ingresso dello studio medico ed eventuali variazioni devono essere comunicate all'Azienda Sanitaria Genovese entro 30 giorni dall'avvenuta variazione.

Per le modalità di contattabilità del medico al di fuori delle fasce orarie di apertura dello studio si rimanda al servizio di continuità assistenziale.

La richiesta di visita, se avvenuta entro le ore 10.00, deve essere soddisfatta in giornata; se pervenuta dopo le ore 10.00, deve essere soddisfatta entro le ore 12.00 del giorno successivo.
La chiamata urgente recepita deve essere soddisfatta entro il più breve tempo possibile.

Pediatri di libera scelta

Lo studio professionale del pediatra iscritto nell'elenco, salvo quanto previsto in materia di orario di continuità assistenziale, deve essere aperto agli aventi diritto per 5 giorni alla settimana, preferibilmente dal lunedì al venerdì, con previsione di apertura per almeno due fasce pomeridiane o mattutine alla settimana e comunque con apertura il lunedì, secondo un orario congruo e comunque non inferiore a:

  • 5 ore settimanali fino a 250 assistiti
  • 10 ore settimanali da 251 a 500 assistiti
  • 15 ore settimanali da 501 a 840 assistiti (massimale).

Superato il numero di 840 assistiti, gli accordi regionali definiscono le eventuali ulteriori aperture degli ambulatori.

L'orario con il nominativo del pediatra, da comunicare alla Azienda, deve essere esposto all'ingresso dello studio medico; eventuali variazioni devono essere comunicate all'Azienda Sanitaria Genovese entro 30 giorni dall'avvenuta variazione.
Le visite nello studio medico, salvi i casi di urgenza, vengono di norma erogate attraverso un sistema di prenotazione.

Per le modalità di contattabilità del pediatra al di fuori delle fasce orarie di apertura dello studio si rimanda al servizio di continuità assistenziale.

La visita domiciliare, qualora ritenuta necessaria da parte del pediatra, deve essere eseguita di norma nel corso della stessa giornata, ove la richiesta pervenga entro le ore 10 del mattino; ove invece, la richiesta pervenga dopo le ore 10, la visita dovrà essere effettuata entro le ore 12 del giorno successivo.
È a cura del pediatra di libera scelta l'organizzazione dell'effettuazione delle visite domiciliari.
La richiesta di prestazione urgente recepita deve essere soddisfatta entro il più breve tempo possibile.

L'assistenza sanitaria è garantita tutto l'anno; in caso di assenza del pediatra, sarà un sostituto a prendersi cura del paziente.

Ultima modifica il Lunedì, 22 Settembre 2014 06:40

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive