Logo asl 3 genoveseBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.itBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.it ticket web vai al sito: https://ticketweb.regione.liguria.it/cuppay/index.dopagina referti online

 

Continuità assistenziale

Medici di famiglia

Le modalità di contattabilità del Medico di Assistenza Primaria al di fuori delle fasce orarie di apertura dello studio sono disciplinate da accordi regionali: l'Accordo tra la Regione Liguria e le OO.SS. dei Medici di Medicina Generale del 29/12/2011 prevede che: "negli orari nei quali è attivo il Medico di Continuità Assistenziale, il Medico di Assistenza Primaria non è tenuto a rispondere al telefono o ad effettuare visite presso il proprio studio o presso il domicilio del paziente, a meno che non siano state richieste il giorno precedente e non siano state ancora effettuate.

Resta fermo comunque l'obbligo di effettuare attività ambulatoriale nei giorni prefestivi per i soli medici che in quel giorno la svolgano ordinariamente al mattino. La continuità assistenziale nella giornata di sabato è comunque garantita dallo specifico servizio di Continuità Assistenziale".

Nelle ore non coperte dal medico di famiglia, cioè durante la notte dalle ore 20.00 alle ore 8.00, dalle 8.00 del sabato e dei giorni prefestivi e durante i giorni festivi, l'assistenza viene prestata dal servizio di Guardia Medica. I servizi di Pronto Soccorso delle strutture ospedaliere sono sempre comunque presenti 24 ore su 24 per le effettive emergenze.

Pediatri di libera scelta

Le modalità di contattabilità del medico al di fuori delle fasce orarie di apertura dello studio sono disciplinate nell'ambito degli accordi regionali. L'Accordo tra la Regione Liguria e le OO.SS. dei Pediatri di Libera Scelta del 21/06/2013 prevede che "il Servizio di Continuità Assistenziale previsto dalle ore 20 del venerdì e del giorno antecedente il prefestivo sostituisce l'attività routinaria del pediatra di libera scelta. Al pediatra di libera scelta rimane l'obbligo di effettuare nella giornata di sabato e dei prefestivi le visite ricevute il giorno prima e non espletate, nonché l'ambulatorio del mattino del prefestivo, se previsto nell'orario abituale."

Nelle ore non coperte dal pediatra di famiglia, cioè durante la notte dalle ore 20.00 alle ore 8.00, dalle 8.00 del sabato e dei giorni prefestivi e durante i giorni festivi, l'assistenza viene prestata dal servizio di guardia medica. I servizi di Pronto Soccorso delle strutture ospedaliere sono sempre comunque presenti 24 ore su 24 per le effettive emergenze.

Ultima modifica il Lunedì, 15 Settembre 2014 10:34

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive