centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 

Il Sistema di Sorveglianza PASSI

"PASSI" (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia) è uno strumento con il quale le Regioni e le Aziende sanitarie locali, su mandato del Ministero della Salute, si propongono di conoscere e monitorare continuativamente nel tempo gli stili di vita e i comportamenti individuali che possono costituire fattori di rischio o di protezione nei confronti della salute.
Contribuisce pertanto alla conoscenza dello stato di salute della popolazione e consente di programmare nuovi interventi preventivi o migliorare quelli già in essere.

La Asl ha il compito di estrarre ogni mese un campione di cittadini a cui chiedere, attraverso un'indagine telefonica, alcune informazioni sugli stili di vita e quindi sul benessere e sulla salute.
A queste persone e al loro medico di famiglia, la Asl invia una lettera che preavverte della telefonata da parte di un operatore sanitario. E' importante che sia proprio la persona campionata a rispondere, perché la sua sostituzione con un'altra potrebbe compromettere la qualità e l'affidabilità dei risultati che si ricavano dall'analisi delle interviste.

Partecipare all’indagine è importante perché per migliorare la capacità del Sistema Sanitario di prevenire le malattie croniche occorre però sapere quali siano i comportamenti e le abitudini dei cittadini nei confronti dei fattori di rischio delle principali malattie croniche.
Oltre la metà di malattie gravi e frequenti, infatti,  è il risultato dell'azione di 7 fattori di rischio:

  • pressione alta
  • fumo di tabacco
  • elevato consumo di alcol
  • colesterolo alto nel sangue
  • obesità
  • scarso consumo di frutta e verdura
  • scarsa attività fisica

Su questi fattori di rischio è possibile intervenire efficacemente, modificando alcuni comportamenti e abitudini, anche con l'aiuto del proprio medico e dei servizi sanitari. Inoltre molto si può fare per prevenire i tumori del seno, dell'utero e dell'intestino, aderendo alle campagne di screening.

Le domande poste alle persone variano in base al sesso e all'età della persona. Quelle richieste ai cittadini residenti nel territorio di ASl3 sono:

  • quadro socio-demografico
  • età
  • sesso
  • condizione lavorativa
  • istruzione
  • condizioni economiche
  • cittadinanza

Queste informazioni sono fondamentali per capire quali problematiche siano collegate, e in che modo, alle condizioni socio-economiche, e quindi danno modo di capire cosa si possa fare nella società per migliorare.

Tutte le altre informazioni che raccogliamo vengono in qualche modo ricollegate a queste:

  • Percezione dello stato di salute
    • Giorni in cattiva salute percepiti al mese e limitazione delle attività
    • Attività fisica
    • Attività fisica nella popolazione
    • Promozione attività fisica
    • Percezione del proprio livello di attività fisica
    • Sedentarietà e fattori di rischio
  • Mobilità attiva
    • Valutazione della scelta delle persone di compiere spostamenti (muoversi) nella vita quotidiana a piedi o in bicicletta con una certa frequenza settimanale
  • Abitudine al fumo
    • Abitudine al fumo nella popolazione
    • Informazione sull'abitudine al fumo da parte di un operatore sanitario
    • Consigli sullo smettere di fumare
    • Modalità di dismissione dal tabagismo negli gli ex fumatori
    • L'abitudine al fumo in ambito domestico
    • L'abitudine al fumo nei luoghi pubblici
    • Percezione del rispetto del divieto di fumo sul luogo di lavoro
  • Stato nutrizionale e abitudini alimentari
    • Indice di Massa Corporea nella popolazione
    • Percezione del peso
    • Distribuzione del consumo di frutta e verdura giornaliero
    • Consigli di perdere peso
    • Consigli di fare attività fisica
  • Consumo di alcol
    • Consumo di alcol nella popolazione
    • Bevitori a rischio
    • Bevitori "binge"
    • Informazione sul consumo di alcol da parte di un operatore sanitario
  • Sicurezza stradale
    • L'uso dei dispositivi di sicurezza
    • Guida in stato di ebbrezza
  • Sicurezza domestica
    • Percezione del rischio
  • Vaccinazione antinfluenzale
    • Vaccinati durante l'ultima campagna antinfluenzale
  • Vaccinazione antirosolia
    • Vaccinate nella popolazione
    • Stato immunitario
  • Fattori individuali di rischio cardiovascolare
    • Misurazione della pressione arteriosa
    • Ipertesi
    • Trattamento dell'ipertensione
    • Misurazione del colesterolo
    • Ipercolesterolemici
    • Trattamento dell'ipercolesterolemia
    • Calcolo del punteggio di rischio cardiovascolare
  • Diagnosi precoci delle neoplasie sui TEST di screening (per prevenzione delle neoplasie del collo dell'utero, della mammella, del colon-retto):
    • Esecuzione
    • Periodicità di esecuzione
    • Consigliato test
    • Percezione dell'influenza della promozione test
    • Efficacia nella promozione per l'effettuazione test
    • Costo ultimo test
    • Motivi di non effettuazione del test
  • Sintomi di depressione
    • Sintomi di depressione nella popolazione
    • Conseguenze dei sintomi di depressione
    • Condizioni di salute nelle persone con sintomi di depressione
  • Sicurezza sul lavoro
  • Prevenzione delle complicanze delle persone con diabete
  • Consapevolezza dei segni e sintomi dell'ictus
    • Capacità della popolazione di compiere le scelte giuste per non ritardare il ricovero ospedaliero in caso di presenza, nella persona che si ha di fronte, di alcuni sintomi specifici di ictus

Il protocollo del Sistema di sorveglianza prevede l'intervista telefonica per agevolare l'intervistato, ma se lo desidera può effettuare l'intervista di persona presso la nostra sede di Viale Brigate Partigiane 14, al terzo piano stanze 16 e 17 previ accordi telefonici.

Ultima modifica giovedì, 22 gennaio 2015 10:05

Informazioni emergenza Coronavirus

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.