Logo asl 3 genoveseBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.itBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.it ticket web vai al sito: https://ticketweb.regione.liguria.it/cuppay/index.dopagina referti online

 

Piano aziendale della prevenzione

Le linee guida e i documenti di programmazione sanitaria nazionale individuano tra le caratteristiche fondamentali degli interventi di prevenzione e promozione della salute:

  • l'ampia trasversalità, necessaria a coinvolgere numerosi soggetti sanitari e non sanitari
  • l'impegno etico volto a contrastare le disuguaglianze nell'accesso ai servizi
  • un percorso metodologico che partendo dalla definzione dei bisogni e dalla individuazione delle priorità, anche attraverso l'uso di strumenti epidemiologici, progetti e ponga in essere azioni di sistema, in cui reti sanitarie operano in sintonia con le altre reti istituzionali e le altre risorse della comunità
  • lo sviluppo di una strategia di comunicazione coerente ed efficace
  • la definizione, fin dalla fase di progettazione, di un sistema di monitoraggio e verifica dei risultati.

Il raggiungimento degli obiettivi di salute identificati come prioritari dipende dalla predisposizione a livello nazionale e regionale di politiche e linee di indirizzo coerenti, coordinate e intersettoriali, come il Piano Nazionale della Prevenzione 2010-2012 e il Piano Regionale della Prevenzione 2010-2012 della Regione Liguria, la cui validità è stata prorogata per l'anno 2013, in attesa dell'emanazione dei nuovi Piani che avrarmo una validità pluriennale.

È però indispensabile che anche a livello locale, e cioè al livello delle Aziende sanitarie e delle Comunità locali, venga dato ulteriore impulso ad attività di programmazione integrate e sostenibili nel medio periodo che siano coerenti con le indicazioni strategiche di livello regionale e nazionale nel campo della prevenzione e della promozione della salute.

Per tali motivi l'Azienda Sanitaria Locale 3 Genovese ha ritenuto di doversi dotare del presente documento di programmazione per il triennio 2013-2015, che è stato realizzato attraverso la collaborazione di tutti i portatori di interesse interni ali' Azienda e che si propone di rafforzare le reti di collaborazione già esistenti con gli altri portatori di interesse presenti nel territorio: enti locali, istituzioni scolastiche, associazioni di professionisti, associazioni di volontariato sociale e di automutuoaiuto.

Consulta il Piano aziendale della prevenzione 2013 - 2015
Scarica il Piano aggiornato ad agosto 2013

Ultima modifica il Giovedì, 18 Settembre 2014 08:55
Altro in questa categoria: Sorveglianza sanitaria »

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive