centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 
Venerdì, 07 Giugno 2019 08:52

Corso di aggiornamento Asl3 sulla gestione del paziente diabetico

 
A Genova sabato 8 giugno l’evento formativo rivolto a Medici e Infermieri della S.S.D. Endocrinologia, Diabetologia e Malattie Metaboliche
 
Sabato 8 giugno, a Calata De Mari, presso l’Istituto Chiossone - Dialogo nel Buio, avrà luogo con inizio alle 9,30 il “Corso di aggiornamento sull’empowerment del paziente diabetico” organizzato su progetto della Struttura Semplice Dipartimentale Endocrinologia, Diabetologia e Malattie Metaboliche diretta dal dott. Enrico Torre.
 
La gestione del rapporto con il paziente affetto da malattia cronica, come nel caso della persona diabetica, non può prescindere dall’instaurazione di un “rapporto terapeutico” (empowerment), intendendo con questo termine la creazione di un rapporto di supporto psicologico al paziente volto a facilitare lo svilupparsi di una corretta presa di coscienza e accettazione della condizione di cronicità, condizione imprescindibile per l’indispensabile autogestione della patologia. 
 
“Tale rapporto terapeutico – spiega il dott. Enrico Torre, Responsabile della S.S.D. Endocrinologia, Diabetologia e Malattie Metaboliche -  è volto a sviluppare la consapevolezza da parte del paziente di essere il principale artefice della buona riuscita delle cure, oltre che a favorire i processi di internalizzazione del controllo del percorso di cura, con la finalità di ottenere una maggiore compliance e di migliorare la qualità di vita del paziente, che riuscirà cosi a integrare la malattia nel suo percepito quotidiano. Il ruolo del terapeuta diventa quindi fondamentale nel facilitare questo processo maturazione psicologica”.
 
Il corso si propone di porre gli operatori sanitari nella condizione di sperimentare una condizione di incertezza conseguente alla perdita improvvisa di una importante funzione fisiologica (in questo caso la vista), dovendo affrontare un’esperienza di piccole scelte tratte dalla vita quotidiana (spostarsi, relazionarsi con altri, districarsi in alcune piccole incombenze, pranzare) senza potersi avvalere dei soliti riferimenti. In pratica, i partecipanti  sperimenteranno un contesto di scelte in condizione di incertezza e di necessità obbligata di affidamento a terzi.
 
Per informazioni: S.C. Formazione e Aggiornamento - tel. 010 8496270
 

Informazioni emergenza Coronavirus

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.