Stampa questa pagina
Logo asl 3 genovese
Venerdì, 13 Giugno 2014 00:00

Percorsi di inserimento lavorativo

Genova, 13 giugno 2014

Giovedì 19 giugno  presso Regione Liguria in Piazza De Ferrari alle ore 11 verrà siglato l’ Accordo di Cooperazione  per la costituzione di un Tavolo Integrato per Reinserimento (T.I.R.) socio lavorativo di soggetti in carico ai servizi per le Tossicodipendenze della ASL 3 Genovese.

Parteciperà all’evento Assessore Regionale alla formazione Sergio Rossetti.

Tale accordo verrà sottoscritto dai seguenti soggetti:

  • ASL3 Genovese – Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze
  • A.F.E.T. Aquilone Onlus
  • Associazione Comunità San Benedetto al Porto
  • CEIS GE  Centro di Solidarietà di Genova Cooperativa Sociale
  • Comune di Genova – Ufficio Coordinamento Inserimenti Lavorativi (UCIL)
  • Confcooperative Genova
  • Legacoop Liguria
  • Ma.ris. Cooperativa Sociale
  • Provincia di Genova – Direzione Politiche formative e del Lavoro
  • UEPE di Genova Savona e Imperia – Ufficio Esecuzione Penale Esterna - e SPIN (Sportello Informativo).

Dal monitoraggio del settore delle dipendenze uno dei maggiori problemi è che circa l’80% dei soggetti interessati è disoccupato, ed il lavoro si è dimostrato un importante fattore di riabilitazione e di reinserimento nella società, che riduce la probabilità di ricadute.

Fatto ancora più importante, che gran parte di questi soggetti disoccupati vogliono lavorare e ne riconoscono l’importanza per costruire una vita “normale”.

I soggetti coinvolti collaborano in maniera consolidata e continuativa già da diversi anni ed hanno interagito in modo proficuo nella gestione di progetti finanziati quali:

  • RELI – promozione e realizzazione di un nuovo modello di reinserimento socio – lavorativo integrato mediante l’attivazione di un network nazionale di organizzazioni produttive e gruppi di coordinamento territoriali” finanziato dal Dipartimento Politiche Antidroga della presidenza del Consiglio dei Ministri e affidato nella gestione alla Regione Sardegna
  • “PILOTA – Percorsi di Inserimento Lavorativo Oltre la TossicodipendenzA”,  approvato dalla Regione Liguria, finalizzato alla realizzazione di un percorso integrato volto ad offrire a persone a rischio di emarginazione sociale un’esperienza innovativa e personalizzata di accompagnamento al lavoro, tramite la varietà di strumenti di intervento messi a disposizione dal Fondo Sociale Europeo e dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale;

Il T.I.R. si propone rendere strutturata la condivisione delle competenze acquisite al fine di creare  un sistema comune di gestione dei processi di reinserimento che possa portare allo sviluppo di pratiche che permettano di ottimizzare le risorse e i percorsi nell’ottica di una maggiore efficacia / efficienza.

Da ciò deriva  l’obiettivo di creare  una piattaforma collaborativa, al fine di poter condividere i format degli strumenti utilizzati, gli esiti delle valutazioni aggregate del processo e dei risultati raggiunti, i dati del “parco aziende”, e accedere a forum di discussione su temi rilevanti.

A fronte di tale rinnovamento collaborativo nasce la necessità di coinvolgere ed allargare le aziende che possono essere interessate individuando nuove modalità per il “reclutamento” (per esempio, attingere dal Registro dei Datori Socialmente Responsabili, coinvolgendo associazioni di categoria).