Stampa questa pagina
Logo asl 3 genovese
Giovedì, 28 Maggio 2015 00:00

Tumore del collo dell'utero: un corso a Genova

 Il tumore del collo dell’utero è la prima malattia oncologica per la quale esiste un vaccino preventivo, proposto alle ragazze di 11 anni.La prevenzione, quindi, parte dalla più giovane età, ma come evolveranno i percorsi di screening nell’era post-vaccinale?

Oggi l’offerta di screening può contare su nuovi test e nuove indagini molecolari in grado di aumentare la sensibilità e la specificità dei percorsi rivolti alla popolazione femminile, per cui è fondamentale che gli operatori sanitari le conoscano in modo approfondito e le sappiano proporre secondo precisi protocolli condivisi.convegno si propone di affrontare alcuni dei temi più attuali nell’ambito della prevenzione del cervico-carcinoma, approfondendo i nuovi input tecnologico-scientifici e unendo le forze nella prevenzione di questo tumore.

Benché sia oramai chiaro che il tumore del collo dell’utero è totalmente prevenibile, in ambulatori e ospedali continuano a presentarsi donne affette da questa terribile patologia. Perché? La prevenzione passa attraverso due strumenti fondamentali: il vaccino e lo screening.

Di questo si occuperà il convegno in programma a Genova il prossimo 4 giugno.

Scarica il pieghevole dalla colonna di destra.

 

 

Ultima modifica mercoledì, 13 aprile 2016 09:55