centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 

Struttura Complessa Grandi Ustionati e Chirurgia Plastica

CARTA DEI SERVIZI

Presentazione

La presente Carta dei Servizi illustra le attività svolte ed i servizi offerti dalla Struttura Complessa del Centro Grandi Ustionati e Chirurgia Plastica e Ricostruttiva del P.O.U. Villa Scassi di Genova Sampierdarena e le modalità per usufruirne.
La Struttura Complessa del Centro Grandi Ustionati e Chirurgia Plastica e Ricostruttiva è una struttura ad alta specializzazione.
Per quanto concerne la parte relativa ai Grandi Ustionati costituisce il punto di riferimento per la Regione Liguria, essendo l’unica struttura della Regione e rappresenta uno degli attori principali per tutto il Nord Italia. Per quanto concerne la Chirurgia Plastica Ricostruttiva costituisce, tra le altre cose, un centro di eccellenza per la ricostruzione mammaria (BREAST UNIT), la cura delle Lesioni Difficili e della Medicina Rigenerativa. Per tale motivo fa fronte alle richieste di un bacino d’utenza molto vasto e si confronta con il cliente-cittadino trattando un gruppo di patologie sicuramente poco omogeneo.

La S.C. Grandi Ustionati provvede alla cura delle piccole e grandi ustioni dall’ingresso in ospedale fino alla dimissione e, successivamente, presso l’ambulatorio. I pazienti più gravi afferiscono alla Struttura Complessa Grandi Ustionati in regima di urgenza grazie ad una stretta a fattiva collaborazione con il Servizio 118 anche attraverso l’Elisoccorso.
La Struttura è dotata delle attrezzature diagnostico-terapeutiche necessaria e seguire il percorso del paziente durante tutte le vie fasi della degenza: rianimatoria, chirurgica, medica, nutrizionale e fisioterapica. In particolare, all’interno della struttura di Terapia intensiva, sono presenti una Sala Operatoria ed una Sala di Balneoterapia.

La Struttura è costituita da:

  • una struttura di Terapia Intensiva che accoglie pazienti con ustioni estese superiori l 15%-20% della superficie corporea e pazienti in ventilazione meccanica
  • una struttura di Terapia Sub-intensiva per l’accoglienza di pazienti ustionati fino al 15% della superficie corporea e per la prosecuzione delle terapie iniziate in degenza intensiva
  • un ambulatorio che provvede alla cura delle piccole ustioni, alle visite di controllo dei post-ricoveri, alla programmazione del trattamento degli esiti.

La S.C. Chirurgia Plastica e Ricostruttiva provvede alla Chirurgia Ricostruttiva dell’Apparato Tegumentario, del Distretto Testa-Collo, della Mammella, dell’Obesità, delle Lesioni Difficili e della Medicina Rigenerativa (vedasi paragrafo Descrizione Attività).

L’attività prodotta dalla Struttura Complessa del Centro Grandi Ustionati e Chirurgia Plastica e Ricostruttiva si avvale della collaborazione di:

  • Medici specialisti di altre Unità Operative all’interno del P.O.U. per il trattamento delle patologie complesse multidisciplinari;
  • Medici di famiglia e/o Specialisti esterni sul territorio per concordare ed istituire adeguate terapie post-ricovero o per facilitare l’accesso del cliente-paziente alla Struttura

e si occupa sia di patologie di stretta pertinenza chirurgica offrendo appropriate terapie chirurgiche per patologie neoplastiche, malformative, traumatiche o post-traumatiche interessanti qualsiasi distretto corporeo, sia di patologie che richiedono una terapia medica topica.

Descrizione delle Attività

Chirurgia Plastica Ricostruttiva della Mammella

  • Ricostruzione mammaria immediata (stesso tempo chirurgico della mastectomia)*
  • Ricostruzione mammaria differita (tempo chirurgico diverso dalla mastectomia)*
  • Ricostruzione complesso areola-capezzolo
  • Mastoplastiche di simmetrizzazione in esiti di mastectomia (non a scopo estetico)
  • Adenomammectomia sottocutanea e ricostruzione immediata con lembi e /o Protesi;
  • Correzione asimmetrie mammarie (non a scopo estetico)
  • Correzione di gigantomastie (non a scopo estetico)
  • Correzione di ginecomastia (non a scopo estetico)

* La ricostruzione mammaria, sia immediata che differita, può essere eseguita:

  • con espansori mammari
  • con protesi a volume fisso
  • con lembi cutanei
  • con lembi fascio-cutanei
  • con lembi mio-cutanei
  • con lembi mio-cutanei e impianto protesi
  • con lembi microchirurgici

Chirurgia Plastica dell’Apparato Tegumentario

  • Asportazione semplice di neoformazioni cutanee
  • Asportazione di corpi estranei
  • Suture estetiche di ferite traumatiche
  • Biopsie su cute e/o mucose
  • Asportazione di neoformazioni cutanee con allestimenti e/o trasferimento di lembi di vicinanza e a distanza
  • Riparazione di perdite di sostanza (sia post-traumatiche, sia post-chirurgiche) con innesti liberi, lembi cutanei, fascio-cutanei e mio-cutanei
  • Riparazione di perdite di sostanza con utilizzo di espansori cutanei
  • Plastiche a Z e a Z multiple
  • Innesti mucosi, cutanei, dermici, adiposi, cartilaginei ed ossei
  • Innesti composti
  • Correzione di cicatrici ipertrofiche, cheloidee, retraenti
  • Trattamenti di esiti di ustioni (terapia medica e chirurgica)

Chirurgia Plastica Ricostruttiva degli Ustionati e dei siti cicatriziali da ustione

  • Riparazione di perdite di sostanza (sia post-traumatiche, sia post-chirurgiche) con innesti liberi, lembi cutanei, fascio-cutanei e mio-cutanei
  • Riparazione di perdite di sostanza con utilizzo di espansori cutanei
  • Plastiche a Z e a Z multiple
  • Innesti mucosi, cutanei, dermici, adiposi, cartilaginei ed ossei
  • Innesti composti

Chirurgia Plastica Ricostruttiva della Testa e del Collo

  • Ricostruzione del sopracciglio
  • Ricostruzione palpebrale
  • Ricostruzione della piramide nasale (parziale o totale)
  • Ricostruzione labbro
  • Ricostruzione padiglione auricolare (per deformità congenite e/o per amputazione traumatica e/o chirurgica)
  • Correzione di cicatrici del volto
  • Correzione della ptosi palpebrale
  • Correzione di esiti di labiopalatoschisi (interventi su labbro e/o naso)
  • Rinosettoplastica (per malformazioni congenite o acquisite)
  • Rinoplastica parziale o complessa per malformazioni o per esiti di trauma
  • Ricostruzione con lembi chirurgici

Chirurgia Plastica delle Lesioni da Pressione e delle Ulcere Cutanee (“Ferite difficili”)

  • Trattamento medico:
    • medicazioni bioattive “avanzate”
    • gel piastrinico
    • PRP (Plasma arricchito con piastrine)
  • Trattamento chirurgico:
    • innesti cutanei
    • lembi cutanei
    • lembi fascio-cutanei
    • lembi mio-cutanei

Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell’Arto Inferiore e Superiore

  • Riparazione di perdite di sostanza:
    • in seguito a patologie post-traumatiche
    • in seguito a chirurgia oncologica
    • in seguito a patologie degenerative

I trattamenti chirurgici offerti sono cosi definiti:

  • innesti cutanei liberi
  • lembi cutanei
  • lembi fascio-cutanei
  • lembi neuro-cutanei
  • lembi mio-cutanei
  • lembi micro-chirurgici

Chirurgia Medicina Rigenerativa

  • Lipofilling
  • PRP (Plasma arricchito di piastrine)
  • Tecniche combinate

Chirurgia Morfologica dell’Obesità (Body Contouring)

(Quando previsto dai LEA Regionali)

  • Addominoplastica
  • Torsoplastica
  • Brachioplastica
  • Lifting delle cosce

Chirurgia Estetica

Tutti gli interventi di chirurgia estetica sono eseguibili solamente in regime di Libera Professione Intramuraria.

Particolari attività della struttura

Attività di eccellenza

  • Centro grandi ustionati: centro di riferimento e HUB regionale, è uno dei 17 esistenti in Italia e si avvale di protocolli di terapia reinfusiva, medica e chirurgica indicati dalle società scientifiche. Provvede alla cura delle piccole ustioni dall’ingresso in ospedale fino alla dimissione e successivamente presso l’ambulatorio dedicato al  follow up dei post ricoveri.
    E’ strutturato in due subunità:
    • una di Terapia Intensiva che accoglie pazienti con ustioni superiori al 15-20% della superficie corporea e pazienti in ventilazione meccanica. L’assistenza rianimatoria viene garantita dalla costante collaborazione con il Servizio di Rianimazione.
    • una di Terapia Subintensiva dedicata all’accoglienza di pazienti ustionati fino al 15% della superficie corporea e alla prosecuzione delle terapie iniziate in degenza intensiva.
  • Breast Unit:si tratta di un percorso assistenziale focalizzato sulla stretta collaborazione tra specialisti differenti che consentono al paziente di seguire un percorso pianificato e ottimizzato per ottenere i migliori risultati in termini di prevenzione, diagnosi e trattamento della patologia tumorale mammaria
  • Medicina rigenerativa:il gel piastrinico (prodotto dal Centro Trasfusionale), possiede la caratteristica di accelerare la rigenerazione dei tessuti. È un valido ausilio nella terapia delle ulcere e ferite difficili, delle malattie distrofiche (Lichen)e degli siti cicatriziali da ustione. Nei casi complessi ci consente di portare le lesioni ad un buon grado di operabilità. Il laboratorio di Medicina Rigenerativa ci permette di allargare ulteriormente la possibilità terapeutiche mirate alla riparazione e alla rigenerazione dei tessuti mediante l’impiego di cellule autologhe (Es. fibroblasti, cheratinociti, condrociti, osteociti, cellule mesenchimali, etc.) coltivate in vitro da trapiantare o innestare sulla lesione per riscostruire o rigenerare il tessuto leso
  • Lesioni difficili: il Centro di Assistenza Vulnologica per la cura delle lesioni cutanee difficili opera in regime ambulatoriale ed in regime di day hospital e tratta lesioni di tipo vascolare e diabetiche, paraneoplastiche e post-traumatiche. Si avvale della consulenza di numerosi specialisti (chirurgo plastico, vascolare, ortopedico, diabetologo, etc.) che collaborano fattivamente nell’affrontare le cause e gli effetti che portano a tali patologie.

Informazioni utili

Ulteriori informazioni sono disponibili presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Di seguito alcune immagini del reparto: 

  • Sedi e contatti S.C. Grandi ustionati e Chirurgia Plastica
  • Segnalazioni e reclami

    • Tutela

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica lunedì, 30 maggio 2022 09:26

Informazioni emergenza Coronavirus