centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 
Giovedì, 08 Settembre 2022 15:28

Asl3 premiata a Bolzano con la Casa della Salute di Voltri per risparmio energetico e sostenibilità

Asl3 è stata premiata ieri sera alla Fiera di Bolzano dall’Agenzia per l’Energia Alto Adige per aver realizzato uno dei migliori progetti edilizi sostenibili che hanno ottenuto la certificazione Energetica di qualità CasaClima nell’ultimo biennio.

Tra circa 1.300 progetti partecipanti al CasaClima Awards 2022, la giuria tecnica ne ha selezionati sette. Asl3 Genova è stata premiata per la Casa della Salute di Voltri, oggi polo sanitario funzionale e sostenibile, risposta concreta alle esigenze delle famiglie e dei pazienti.

“Siamo orgogliosi di questo riconoscimento – afferma il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità - che premia il lavoro svolto da Asl3 nella realizzazione della Casa della Salute, destinata a diventare una delle 14 Case di Comunità del territorio genovese grazie alle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Il tema della sostenibilità è centrale non solo nell’ambito dell’edilizia sanitaria ma anche in relazione ai grandi progetti di rigenerazione urbana che stiamo realizzando a Genova e in Liguria, con l’obiettivo di recuperare e riqualificare edifici o aree dismesse, con importanti benefici per i quartieri interessati, proprio come accaduto con la Casa della Salute di Voltri e i servizi sanitari erogati ogni giorno alla popolazione”.

Il progetto ha previsto il recupero di un ex area industriale dismessa, situata nel pieno centro di Genova Voltri, tra la viabilità comunale e la passeggiata sul lungomare. L’intervento, oltre che a restituire una seconda nuova vita agli edifici esistenti trasformandoli in un distretto Sanitario funzionale, è stato anche un elemento rigenerante nel tessuto urbano circostante.

Lo spazio riprogettato è diventato così un momento di integrazione fra spazi urbani con diversa connotazione, il paesaggio storico ed il fronte mare, cerniera fra due tessuti urbani interrotti dalla viabilità, dialogando con l’uno e con l’altro in termini di linguaggio architettonico, ancor più giustificato dalla funzione specialistica degli edifici stessi. Un’area industriale dismessa riqualificata secondo il protocollo CasaClima R, è stata l’elemento di rigenerazione per tutto il tessuto urbano circostante.
 
A ritirare il premio per Asl3 ieri sera c’erano l’Ing. Marco Bergia, Direttore della SC Programmazione e Gestione Lavori e RUP,  l’ Arch. Mauro Viglietti e il Perito Giovanni Parodi dell’Ufficio Direzione lavori dell’intervento (vedi foto).

L’Agenzia per l’Energia Alto Adige – CasaClima di Bolzano è un ente strumentale della Provincia Autonoma di Bolzano e, come struttura pubblica, si occupa della certificazione energetica degli edifici, della formazione e della comunicazione. Fino a oggi sono stati certificati più di 11.000 edifici conprotocollo di qualità CasaClima, distribuiti su tutto il territorio nazionale.

 

Ultima modifica giovedì, 08 settembre 2022 15:33