centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 
Mercoledì, 20 Maggio 2020 20:26

Nota della Direzione ASL3 in relazione alle dichiarazioni sui GSAT da parte della Cgil

Asl3 smentisce categoricamente, quanto affermato dall’organizzazione sindacale Cgil, in relazione a un presunto affidamento gestionale dei GSAT - squadre composte da un medico e un infermiere per l’assistenza a domicilio dei pazienti Covid - a un operatore economico privato.

Si specifica che invece è stata effettuata una integrazione al servizio infermieristico delle squadre esistenti e operative sul territorio solo dopo aver messo in atto tutte le procedure assuntive previste dai decreti emergenziali attraverso bandi a tempo determinato e utilizzo di graduatorie a tempo indeterminato che non hanno portato a un pieno soddisfacimento della domanda assunzionale.

Si tratta dunque di un potenziamento temporaneo necessario per fronteggiare l’emergenza COVID che prevede una integrazione di personale infermieristico a tutela della salute pubblica e non di un affidamento di gestione dell’intero servizio GSAT.

Si è ritenuto pertanto di ricorrere all’integrazione del contratto di appalto di servizi già in essere, precedentemente aggiudicato da questa azienda a seguito di regolare procedura di gara ed evidenza pubblica, secondo le indicazioni fornite dal Dipartimento Salute e Servizi Sociali del 3 marzo 2020.

Inoltre si sottolinea che ad oggi le squadre GSAT attive in ASL3 sono 11 (ultima attivazione in ordine temporale il 13 maggio) e non 8 come erroneamente comunicato da CGIL. Si sta valutando – insieme ad Alisa – se necessario rispetto al bisogno il raggiungimento di 14 GSAT sul territorio.

Ultima modifica giovedì, 21 maggio 2020 08:31