centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 
Giovedì, 19 Aprile 2018 14:50

Domani, venerdì 20 aprile a Genova evento scientificoAsl3 su "Disturbi da alcol e trapianto di fegato: integrazione ospedale-territorio"

 

 

Nell’ambito della giornata presentazione del position paper/linee guida

per il management del paziente affetto da cirrosi epatica alcol correlata

  

Domani, venerdì 20 aprile 2018  - presso la sede della S.C. Aggiornamento e Formazione Asl3 di via Maggio 6 a Quarto (aula 5) - si svolgerà l’evento scientifico “Disturbi da alcol e trapianto di fegato: integrazione ospedale-territorio” organizzato da Asl3, in collaborazione con la Società Italiana di Alcologia.

L’evento, cui parteciperanno in veste di relatori esperti provenienti da tutta Italia, si concentrerà sul tema dei casi di trapianto alcol correlati e sui principali fattori scatenanti. I dati epidemiologici confermano che sono alcol correlati l’80% dei decessi per malattia del fegato e il 60% dei tumori del fegato. Anche il 60% dei decessi per cirrosi epatica è da mettere in relazione con il consumo di alcol e sostanze.  Sino al 2016 in Liguria – ma i dati sono sovrapponibili a quelli del mondo occidentale (Europa e USA) - la prima causa di trapianto di fegato è stata l’epatite C, seguita dal consumo di alcol; nel 2017 l’alcol si è posizionato al primo posto e tale tendenza si sta confermando anche nel 2018.

Per ovviare al ritardo fra la prima diagnosi di cirrosi da alcol e l’invio al centro trapiantologico, ASL3 si è dotata di una vera integrazione ospedale-territorio incentrata sul ruolo del Centro Alcologico regionale ubicato all’interno del Policlinico San Martino, sede dell’organizzazione trapiantologica. Attraverso il Centro, diretto dal prof. Gianni Testino, Responsabile della S.S.D. Struttura Semplice Dipartimentale Asl3 Alcologia e Patologie Correlate, è possibile una rapida identificazione in sede territoriale dei casi, relativo studio e inserimento nel percorso trapiantologico per i pazienti, una migliore gestione dell’astensione pre-post trapianto oltre a un efficientemento del sistema.

Nell’ambito della giornata sarà presentato il Position Paper contenente le linee guida per il management del paziente affetto da cirrosi epatica alcol correlata.

L’evento scientifico - il cui programma è disponibile al seguente link:http://www.asl3.liguria.it/components/com_publiccompetitions/includes/download.php?id=9959:corso-di-formazione-alcol-e-trapianti-programma.pdf -  è destinato a medici, psicologi, assistenti sanitari, dietiste, educatori, infermieri e assistenti sociali.  Il convegno prenderà il via alle ore 8.30 e terminerà alle ore 17.30.

Informazioni emergenza Coronavirus