centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 
Mercoledì, 02 Aprile 2014 00:00

A Ronco Scrivia il punto su risultati e prospettive dell’integrazione socio-sanitaria in Valpolcevera e Valle Scrivia

Genova, 2 aprile 2014

L’integrazione fra servizi sociali e sanitari nel Distretto socio-sanitario10 è il tema della Giornata di Studio “Percorsi di integrazione socio-sanitaria in Valpolcevera e Valle Scrivia – Bilanci e prospettive”, in programma venerdì 4 Aprile dalle 9 alle 17.30 presso il Cinema Columbia di Ronco Scrivia.

L’evento, promosso da ASL3 e dal Distretto socio-sanitario 10, di cui è Direttore la dottoressa Caterina Carozzo, affiancata dalla dottoressa Michela Dellepiane per le competenze inerenti il sociale, si propone di valutare le potenzialità e le criticità delle attività socio-sanitarie del Distretto 10, con particolare attenzione alle buone pratiche realizzate in questi anni e ai compiti che attendono questi territori anche alla luce del nuovo Piano Socio-sanitario Integrato Regionale 2013-2015, approvato con Deliberazione del Consiglio Regionale n. 18/2013.

La Giornata, accreditata ECM per le professioni sanitarie, vedrà un confronto a tutto campo tra professionisti, responsabili dei servizi sociali e sanitari e Amministratori regionali e dei Comuni interessati.

Nell’ambito della tavola rotonda finale, cui parteciperanno anche gli Assessori regionali alla Salute Claudio Montaldo e alle Politiche sociali Lorena Rambaudi, verranno discusse le prospettive e le sfide che attendono il Distretto. Nell’ambito del Piano regionale recentemente approvato, infatti, ai diversi soggetti coinvolti - ASL, Comuni, Distretti Socio-sanitari – viene richiesto uno studio volto alla modifica degli assetti tecnico-organizzativi e di supporto al funzionamento della rete dei Servizi, con particolare riferimento alla costituzione di équipe integrate dei servizi socio-sanitari per superare i confini tra servizi forniti dai Comuni e quelli erogati da ASL3.

L’integrazione è uno dei temi essenziali di ogni politica socio-sanitaria ed è ormai da ritenersi un modus operandi obbligato per chiunque lavori nell’ambito dei servizi alla persona, non solo per la crescente complessità dei bisogni e l’aumento della consapevolezza delle interdipendenze tra persona e contesti di vita, ma anche per il superamento della limitatezza/parzialità delle singole competenze professionali e il conseguimento di obiettivi di salute e benessere, con riduzione al minimo di sprechi, sovrapposizioni e vuoti d’offerta.

Ciò costituisce una necessità particolarmente sentita in territori vasti e parcellizzati dal punto di vista amministrativo come quello del Distretto 10, che comprende il Municipio di Genova Valpolcevera e quattordici Comuni delle vallate: Casella, Montoggio, Savignone, Valbrevenna, Ronco Scrivia, Isola del Cantone, S.Olcese, Vobbia, Busalla, Crocefieschi, Campomorone, Ceranesi, Mignanego e Serra Riccò.

Scarica il Programma convegno Percorsi di integrazione socio-sanitaria in Valpolcevera e Valle Scrivia – Bilanci e prospettive in formato pdf.

Informazioni emergenza Coronavirus

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.