centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 

Certificato idoneità all'uso di gas tossici

Il certificato è stato abolito con D.G.R. 1609 del 29/12/2006 ma viene temporaneamente rilasciato a coloro che non rientrino nella definizione di lavoratore ai sensi del Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i. (lavoratore è la persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell‘organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari. […]).

In questo caso il certificato viene richiesto per il conseguimento della patente di abilitazione all'uso dei gas tossici per escludere la presenza di deficit organici o problemi psichici che possano impedire di eseguire in sicurezza le operazioni relative all'impiego di gas tossici.

Il richiedente si presenta all'ambulatorio prescelto con i seguenti documenti:

  • documento di identità,
  • tessera di iscrizione al SSN;
  • copia di eventuale certificazione di invalidità.

Gli vengono prescritti i seguenti accertamenti:

  • visita otorinolaringoiatrica per misurare il senso dell’olfatto
  • visita oculistica;
  • visita psichiatrica.

Con il referto degli accertamenti richiesti, torna per la valutazione finale e il conseguente rilascio del certificato.

Vedi costi e modalità di pagamento

Informazioni aggiuntive

  • Dipartimenti: Sanitari territoriali - prevenzione
Ultima modifica mercoledì, 24 luglio 2019 13:26

Informazioni emergenza Coronavirus

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.