Stampa questa pagina
Logo asl 3 genovese
Giovedì, 07 Maggio 2020 13:40

Coronavirus: Legge n. 104/1992 - domande per il riconoscimento dello stato di handicap

In questo periodo le domande corrispondenti ai requisiti previsti dalla Legge n. 104/1992  verranno valutate sulla base della documentazione medica prodotta 

In considerazione dell’emergenza coronavirus e della conseguente sospensione su tutto il territorio nazionale delle visite medico­-legali per l'accertamento dell'invalidità (invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità), le domande per il riconoscimento dello stato di handicap (Legge n. 104/1992) verranno valutate sulla base della documentazione medica prodotta. Per l'accertamento dello stato di invalidità civile, invece, occorrerà attendere la fine dell'emergenza coronavirus ed effettuare la visita medica.

Gli utenti verranno contattati a partire dall’8 maggio 2020  telefonicamente o via e-mail dagli operatori della S.C. Medicina Legale, iniziando dai pazienti a cui è stata annullata la visita medica presso gli ambulatori della medicina Legale dal 10 marzo 2020 per l’emergenza Covid-19 e dai pazienti che non si sono presentati alla prima convocazione a visita medica. A seguire, si procederà a contattare coloro che hanno presentato la domanda e non sono mai stati convocati a visita medica, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda. 

Per la definizione delle pratiche, dopo essere stati contattati telefonicamente o via email dalla S.C. Medicina Legale, gli utenti dovranno inviare all’indirizzo e-mail comunicato dagli operatori la seguente documentazione: 

Si chiede cortesemente di inviare la documentazione medica strettamente necessaria; in particolare:

  • in caso di ricovero ospedaliero è necessario esclusivamente la lettera di dimissione e non la cartella clinica completa
  • in caso di aggravamento non è necessario inviare la documentazione medica riferita al precedente riconoscimento, in quanto già in possesso della S.C. Medicina Legale.

Gli originali della documentazione medica inviata per via informatica dovranno essere conservati e prodotti su richiesta della S.C. Medicina Legale a fine emergenza.

Il certificato provvisorio di riconoscimento dello stato di handicap grave, ai sensi dell’art. 3, comma 3, della Legge n. 104/1992, sarà inviato via mail al richiedente dalla Segreteria della S.C. Medicina Legale

Per ulteriori informazioni è a disposizione l'indirizzo mail segreteria.invalidi.bolzaneto@asl3.liguria.it

 

Per tutte le informazioni per il riconoscimento dello stato di handicap con i requisiti previsti dalla Legge 80/2006 (patologie oncologiche) è disponibile la pagina dedicata

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.