centralino unico 010 84911112 numero unico emergenzaChiama il numero verde del CUP 800098543 - numero unico prenotazioni telefoniche

Logo asl 3 genovese

 

Struttura Complessa Igiene e Sanità pubblica

CARTA DEI SERVIZI

Presentazione

La Struttura Complessa Igiene e Sanità Pubblica ha il compito di tutelare la salute collettiva attraverso attività di prevenzione delle malattie infettive e dell’igiene degli ambienti di vita, individuando i fattori di rischio per la salute e promuovendo soluzioni per il loro contenimento.
Promuove, inoltre, lo sviluppo di attività di promozione della salute, formazione, comunicazione esterna e di rappresentanza presso altri Enti a tutela della salute pubblica, per favorire comportamenti positivi al fine di prevenire incidenti e malattie; cura il servizio di Pronta Disponibilità aziendale, in caso di eventi di carattere igienico-sanitario che comportino pericolo immediato per la salute pubblica. La Struttura coordina le diverse attività anche attraverso l’operato delle Strutture Semplici e dei settori ad essa afferenti:

Descrizione delle attività

  • Vaccinazioni: presso gli ambulatori della Struttura Complessa Igiene e Sanità Pubblica vengono effettuate le vaccinazioni ai bambini dal 13° mese di vita, agli adulti e agli anziani, che possono accedere in alcune sedi con appuntamento e in altre con accesso libero (per approfondimenti: Modalità di vaccinazione in Asl3).
  • Presso ambulatorio ospedaliero dedicato (Ospivax Villa Scassi) vengono effettuate le vaccinazioni in accesso diretto agli operatori sanitari, ai pazienti e ai contatti dei pazienti 
  • Rilascio certificato: Il certificato vaccinale è rilasciato al termine della seduta vaccinale può essere acquisito o aggiornato tramite registrazione di eventuali vaccinazioni eseguite privatamente o presso altre ASL
    • presso gli ambulatori vaccinali aperti con accesso libero
    • presso i seguenti uffici dalle 9 alle 12
      • Via Archimede, 30 A - piano 2
      • Via Operai, 80 - piano 2 - stanza n. 48
    • può essere richiesto all'indirizzo mail certificati.vaccinali@asl3.liguria.it allegando documento di identità del richiedente e, in caso di minore, del genitore o del tutore legale; copia del certificato verrà inviato all’indirizzo indicato per via informatica senza necessità di recarsi presso gli ambulatori o gli uffici di rilascio.
  • Certificazioni varie: la Struttura rilascia Certificati di sana e robusta costituzione ad uso adozione, idoneità all’uso di gas tossici, idoneità alla conduzione di generatori di vapore, ammissione in comunità (colonie, centri estivi e similari)
  • Consulenze e vaccinazioni per viaggi internazionali per la tutela della salute del viaggiatore, su appuntamento telefonando al numero 010 849 7033 dalle 9 alle 12
  • Gestione del sistema di notifica delle malattie infettive attraverso la mail notifica.malinf@asl3.liguria.it
  • Interventi di profilassi nelle comunità
  • Centro Gestione Vaccini
  • Visite mediche a migranti/profughi: la Struttura Complessa gestisce le relazioni con la Prefettura durante gli arrivi di profughi e migranti, anche durante il Servizio in Pronta Disponibilità. I nuovi arrivi, dopo identificazione da parte delle Forze di Polizia, vengono sottoposti a visita medica e a iniziale trattamento in caso di parassitosi o malattie infettive che ne impediscano l’ingresso in comunità; le persone vengono quindi indirizzate a visita presso medici di continuità assistenziale, visita specialistica nel caso siano necessari approfondimenti diagnostici, e a Ricovero Ospedaliero nel caso lo richieda il loro stato.
  • Valutazione degli aspetti sanitari relativi all’inquinamento chimico, fisico, da radiazioni ionizzanti e inquinamento di aria, acqua, suolo 
  • Valutazione, in sede di Conferenza dei Servizi, degli aspetti sanitari connessi a procedimenti autorizzativi in materia ambientale (emissioni in atmosfera, bonifica suoli, gestione rifiuti, ecc.) e valutazioni di impatto ambientale relative ad insediamenti produttivi e di servizi
  • Valutazione di rischi per la salute legati alla presenza di inquinamento e/o problematiche ambientali da fumo, odori, polveri e delle acque di balneazione ecc. La valutazione viene effettuata anche a seguito di segnalazioni da parte di singoli cittadini
  • Analisi e valutazione dell'impatto sulla salute dei fattori di nocività ambientale, nell'ambito delle zone antropizzate
  • Vigilanza in materia di protezione sanitaria della popolazione generale dai rischi derivanti dalle radiazioni ionizzanti, anche in riferimento alle esposizioni mediche
  • Valutazione della rilevanza sanitaria di situazioni di inquinamento ambientale, anche causato da attività produttive
  • Balneazione: valutazione dei campionamenti delle acque di balneazione e della ricaduta sulla salute pubblica dei tratti interdetti alla balneazione
  • Aria e rifiuti:
    • valutazione degli aspetti sanitari in riferimento al contesto di inserimento di Valutazione di Impatto Ambientale e Sanitario (V.I.A.S.)
    • rilascio pareri alla Città Metropolitana di Genova e ai Comuni ai fini dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera, gestione di rifiuti e scarichi produttivi
    • partecipazione a Conferenze di Servizi
    • sopralluoghi ai fini autorizzativi e di vigilanza
    • gestione di esposti per emissioni in atmosfera
    • interventi in emergenza in tutti quei casi in cui, per motivi di inquinamento ambientale, si possa determinare un rischio per la salute della cittadinanza.
  • Attività industriali e artigianali:
    • rilascio pareri preventivi
    • valutazione documentale ed eventuale sopralluogo per la classificazione delle industrie insalubri
    • valutazione, dal punto di vista sanitario, dell’inquinamento ambientale dovuto a emissioni in atmosfera e della possibile ricaduta sulla popolazione
    • effettuazione di sopralluoghi di vigilanza presso attività industriale e/o artigianali
    • espressione di pareri preventivi a privati inerenti le caratteristiche igienico-sanitarie dei locali di lavoro.
  • Vigilanza igienica sulle attività di disinfestazione, derattizzazione e disinfezione per identificazione di parassiti di rilevanza sanitaria. L’intervento è volto ad interrompere la catena di trasmissione di malattie infettive e nei casi di presenza di agenti infestanti (roditori, blatte, zecche, zanzare, ecc.). Il servizio non interviene nelle infestazioni da imenotteri (api, vespe, calabroni), per le quali ci si deve rivolgere a Ditte private del settore.
  • Salute e ambienti di vita
    • rilascio di pareri nullaosta igienico sanitari e certificazioni relative ad interventi edilizi di manutenzione straordinaria, ristrutturazione, restauro e risanamento conservativo, mantenimento opere a carico di U.1 abitative e non abitative, nuove costruzioni edilizie e atti di natura prodromica ed endoprocedimentale sulla base di richieste avanzate da Enti e o Comuni, agibilità su condono, deroghe a specifici Regolamenti Comunali
    • verifiche relative a condizioni igienico sanitarie delle abitazioni (assegnazione di alloggio popolare, qualità dell'alloggio, rilascio ed o revoca dell'agibilità dell'alloggio)
    • valutazioni rispetto ad ipotesi progettuali relative alla realizzazione ed allo svolgimento di ogni tipo di attività commerciale e o di servizio siano esse pubbliche o private
    • esegue in forma autonoma o su segnalazione scritta ispezioni al fine di accertare, se nelle diverse attività di servizio e negli ambienti di vita collettiva siano essi pubblici e o privati, sussistono e vengono mantenuti requisiti strutturali, organizzativi e di buona pratica igienica ad essi riferibili
  • Suolo e abitato: l’intervento può essere richiesto ogni volta che si evidenzino problematiche di natura sanitaria e di interesse collettivo. Si escludono situazioni di carattere non sanitario: problemi di incolumità, ordine pubblico, assistenza sociale, disfunzioni di reti fognarie bianche e nere, problemi condominiali e contenziosi tra privati. Le segnalazioni riguardanti inconvenienti dovuti a campi elettromagnetici e inquinamento idrico vanno indirizzate agli Enti competenti.
  • Gas tossici:
    • partecipazione a Commissione per il rilascio di abilitazione all’uso di gas tossici
    • partecipazione a Commissione per autorizzazione di depositi di gas tossici
    • partecipazione a Commissione per il rilascio di idoneità all’utilizzo dei gas tossici.
  • Partecipazione a gestione delle emergenze ambientali con ricaduta sanitaria:
    • partecipazione a riunioni con altri Enti
    • sopralluoghi di verifica
    • rilascio pareri igienico sanitari.
  • Valutazione del rischio per la salute pubblica negli ambienti di vita per la presenza di amianto:
    • controllo e gestione delle schede di autonotifica di amianto friabile e compatto presente in edifici ed impianti
    • sopralluoghi in ambienti di vita a seguito di esposti e segnalazioni riguardanti la presenza di amianto
    • verifica dello stato di conservazione della matrice di materiali contenenti amianto presenti in ambienti di vita e rilascio di eventuali prescrizioni sui provvedimenti da adottare.

Informazioni utili

Le richieste scritte possono essere:

  • inviate per posta tramite Raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo di via Bertani 4
  • consegnate a mano nelle sedi dell'Ufficio Relazioni col Pubblico dell’Azienda
  • consegnate a mano all’Ufficio Protocollo dell’Azienda, sito in via Bertani 4.

Le richieste che si intendono inviare in via informatica devono essere inoltrate a: protocollo@pec.asl3.liguria.it.

È possibile inoltre prendere un appuntamento con il Dirigente responsabile del procedimento contattandolo telefonicamente. I riferimenti di ogni Struttura Semplice sono elencati nelle rispettive pagine del sito aziendale.

Consulenze e vaccinazioni per viaggi internazionali 
Si effettuano solo su appuntamento telefonando al numero 010 849 7033 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 presso i due centri autorizzati di:

  • Via Archimede, 30/A Genova
  • Via Operai, 80 Genova-Sampierdarena

Disinfezione e Disinfestazione
Il servizio interviene esclusivamente presso le strutture sanitarie di pertinenza di ASL 3 ove si renda necessario un intervento volto ad interrompere la catena di trasmissione di malattie infettive e nei casi di presenza di agenti infestanti (roditori, blatte, zecche, zanzare, ecc.).
Il servizio non effettua interventi su richiesta dei privati

Servizio di Pronta Disponibilità
Il servizio di Pronta Disponibilità, dalle 18 alle 8 durante la settimana e anche dalle 8 alle 18 nel fine settimana e nei giorni festivi, è attivabile esclusivamente dal Centralino di ASL3, dalla Centrale operativa del 118 e dalle Direzioni Sanitarie Ospedaliere.

  • Sedi e contatti S.C. Igiene e Sanità Pubblica
  • Segnalazioni e reclami

    • Tutela

Informazioni aggiuntive

Ultima modifica venerdì, 28 febbraio 2020 11:44

Informazioni emergenza Coronavirus

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.