Logo asl 3 genoveseBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.itBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.it ticket web vai al sito: https://ticketweb.regione.liguria.it/cuppay/index.dopagina referti online

 

Struttura Semplice Autorizzazioni ed Accreditamento

Presentazione

La Struttura Semplice Autorizzazioni ha la finalità generale di assicurare la tutela della salute e la salubrità nelle attività di servizio, ludico-sportive, artigianali e negli ambienti di vita collettiva (scuole, comunità per anziani, disabili, minori, malati psichiatrici…). I controlli sono orientati prioritariamente alla verifica delle condizioni igienico-sanitarie e  all’attivazione delle attività stesse. La Struttura garantisce, inoltre, periodici controlli volti alla verifica del permanere delle condizioni di salubrità e della conformità alle specifiche normative.

Informazioni utili

Orario di segreteria per i contatti telefonici:  da lunedì a venerdì 8.00-13.30

Orario di apertura al pubblico: da lunedì  a venerdì  9.00-12.00.

Gli interessati potranno inoltre prendere un appuntamento con il dirigente responsabile del procedimento, contattandolo direttamente tramite mail o  telefono.Le richieste che si intendono inviare in via informatica devono essere inoltrate a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attività

La struttura:

  1. Si occupa della verifica igienico sanitaria:
    1. a richiesta dell’interessato direttamente alla S.C. Igiene e Sanità Pubblica, per l’apertura di attività di:
      • tatuaggio
      • parafarmacie
      • aule per scuola guida e per scuola nautica
      • strutture ricettive extra - alberghiere
      • case per ferie, bed and breakfast, affittacamere, agriturismo
      • ostelli per la gioventù, rifugi alpini ed escursionistici
      • case e appartamenti per vacanze
      • aree di sosta, mini aree di sosta
      • centri mobili di raccolta sangue (autoemoteche)
    2. a richiesta inoltrata dall’interessato al Comune dove è ubicata l’attività, che trasmetterà alla ASL la documentazione necessaria per l’espressione del parere igienico sanitario, per l’apertura di attività di:
      • acconciatori ed estetiste/centri benessere
      • scuole di ogni ordine e grado (materne, primarie, secondarie, professionali), aule scolastiche
      • alberghi
      • depositi per la distribuzione all’ingrosso di medicinali per uso umano
      • farmacie
      • produzione e distribuzione cosmetici
      • deposito-vendita di prodotti fitosanitari
      • pubblico spettacolo (parere espresso in sede di Commissione comunale o prefettizia)
      • stabilimenti balneari  (nuovo insediamento)
      • piscine (nuovo insediamento)
      • presidi sanitari (poliambulatori, laboratori di analisi,  centri di diagnostica per immagini, presidi ambulatoriali di riabilitazione, centri fissi …) e socio-sanitari (residenze per anziani, minori, disabili, residenze per ospiti con dipendenze, centri diurni, hospice, ….) pubblici e privati ai sensi della L.R.20/99 (per queste tipologie di attività il parere igienico sanitario contribuisce, insieme a quello degli altri componenti di ASL3 interessati, alla valutazione espressa in sede di Commissione comunale ex art.5 L.R.20/99)
      • trasporto sanitario in emergenza/urgenza (istanza da presentare alla Regione Liguria e parere espresso alla stessa per l’iscrizione allo specifico albo regionale
  2. Verifica periodicamente il permanere dei requisiti igienico sanitari nelle su indicate attività.
  3. Effettua valutazioni  igienico sanitarie preventive
    Qualora si ritenga utile conoscere in via preliminare la rispondenza o meno ai requisiti di legge di un'attività che si intende intraprendere, o di significative modifiche che si intenderebbero effettuare su un'attività già in essere, è possibile richiedere una valutazione preliminare su progetto.
    Per alcune tipologie di attività a carattere ricettivo di comunità o alberghiero (residenziali per anziani, disabili, minori, ospiti psichiatrici, centri diurni, strutture alberghiere, turistico - ricettive e simili) che contemplino, oltre all’attività di accoglienza, anche la produzione o somministrazione di alimenti, è possibile fare una unica istanza al Dipartimento di Prevenzioneper la richiesta di parere preventivo congiunto alla S.C. Igiene e Sanità Pubblica e alla S.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, per gli specifici aspetti di competenza.

Informazioni aggiuntive

  • Dipartimenti: Sanitari territoriali - prevenzione
  • Staff:

    Dirigente Medico Responsabile: Alessandra Robotti tel. 010 849 6375 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Dirigenti Medici
    Carla Angeli tel. 010 849 4921 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Alberto Caniffi tel. 010 849 6210 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Ileana Superina tel. 010 849 4909 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Lunedì, 20 Marzo 2017 16:23

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive