Logo asl 3 genoveseBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.itBollino Rosa ospedali italiani vicini alle donne vai al sito http://www.ondaosservatorio.it ticket web vai al sito: https://ticketweb.regione.liguria.it/cuppay/index.dopagina referti online

 

Riconoscimento degli stabilimenti per alimenti

Riconoscimento degli stabilimenti per alimenti ai sensi dei Reg 852/2004.
Art 6 c.3  853/2004 e della delibera della Giunta Regionale n. 1159  del 19/09/2014.

Quando e perché richiederlo?
Prima di iniziare l’attività lo stabilimento di produzione o commercializzazione deve possedere i requisiti prescritti di carattere generale e specifico.

In caso di non conformità documentali o di mancanza dei requisiti igienico sanitari , gli stessi dovranno essere rimossi entro 60 giorni pena archiviazione della pratica.
Verificato il possesso dei requisiti documentali ed igienico sanitari,  viene rilasciato un riconoscimento condizionato  che deve essere convertito in definitivo entro 90 giorni,  eventualmente prorogabili di altri 90 .

Le imprese del settore alimentare che trattano (producono, lavorano, confezionano, depositano) alimenti di origine animale (carne e prodotti a base di carne, selvaggina, latte e prodotti a base di latte, uova e ovoprodotti, prodotti della pesca e derivati trasformati, molluschi bivalvi vivi, gelatina e collagene) devono ottenere, salvo quanto previsto dall'articolo 1, paragrafo 2 del Regolamento CE 853/2004 (produzione di prodotti che contengono alimenti di origine vegetale e trasformati di origine animale),per ciascuno degli stabilimenti posti  sotto il loro controllo e prima della loro attivazione produttiva,  un riconoscimento formale da parte dell’autorità sanitaria competente (Dipartimento di Prevenzione) di conformità ai requisiti generali contenuti nel Regolamento (CE) n. 852/2004 e a quelli specifici contenuti nel Regolamento (CE) n. 853/2004.

Analogo riconoscimento ai sensi del Regolamento (CE) n. 852/2004 è previsto per gli impianti di produzione e commercializzazione degli additivi, aromi ed enzimi.

Chi lo deve richiedere?

Operatore del settore alimentare che ha necessità del riconoscimento.

Come ?

Compilando il modulo in ogni sua parte, corredato degli allegati e del  pagamento della  tariffa voce n  93 – 94 – 95 e presentandolo o inviandolo per posta raccomandata o PEC (protocollo@pec.asl3.liguria.it)

ove?

Presso una delle sedi della S.C. Igiene alimenti origine animale.

Informazioni aggiuntive

  • Dipartimenti: Sanitari territoriali - prevenzione
Ultima modifica il Martedì, 17 Ottobre 2017 12:16

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso è essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.
Modulo informativo EU Cookie Directive